RSVP

Le riconferme dei portavoce in consiglio comunale

Emiliano Abbati e Achille Cezza sono stati RICONFERMATI Portavoce del MoVimento 5 Stelle di Paderno Dugnano.

Questa riconferma è una rinnovata fiducia riposta NON solo ai nostri 2 Portavoce, ma a tutto il gruppo e le persone che si sono spese instancabilm
ente e incessantemente per il MoVimento 5 Stelle di Paderno Dugnano.

Con questo voto il M5S Paderno Dugnano, dopo un anno dalle elezioni, può riaffermare con ancora più forza una LINEA POLITICA CHIARA:
- Intransigenza
- Rispetto delle regole
- Fiato Sul Collo
- Ponte fra cittadini che si attivano e istituzione comunale

La riconferma ribadisce con forza ai nostri 2 Portavoce e al MoVimento 5 Stelle, che non solo si PUÒ, ma si DEVE continuare ad avere come obiettivi:
- Partecipazione e Democrazia diretta: basta delegare le decisioni, ma partecipare, ognuno con le proprie possibilità, alla vita politica del nostro comune.
- Trasparenza, continuare ad usare ogni strumento utile per consentire un accesso più immediato e diretto da parte dei cittadini alla res publica.
- Crescita culturale: il laboratorio M5S di idee, il confronto e gli eventi continueranno anche quest’anno per discutere e approfondire argomenti locali e tematiche sociali anche interne al MoVimento stesso.

Questo è il MoVimento 5 Stelle a Paderno Dugnano

Ci vediamo in comune, per le strade, nei quartieri…… #SaràUnPiacere

11755876_10153535800847439_9099381013591316627_n

 

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

 

 

 

La risposta del prefetto alla nostra richiesta di invalidazione del consiglio comunale del 16 giugno 2015

In questi giorni abbiamo ricevuto la risposta della prefettura che ci comunica che “la normativa attualmente vigente non attribuisce al prefetto il potere di invalidare le sedute del consiglio comunale e non è pertanto previsto il ricorso al prefetto per tale fine”.
E’ bene precisare che noi ci siamo sentiti in dovere di chiedere il parere di un ente terzo
perché abbiamo considerato che ci fosse un certo irrigidimento nell’interpretare il regolamento solo nei confronti della opposizione; e per evidenziare delle storture che PADERNOCONVOCAZIONEintprovocano una oggettiva difficoltà ai consiglieri di minoranza (portavoce nel nostro caso) nell’organizzare gli atti da portare in consiglio comunale come ad esempio l’invio degli atti 10 giorni prima della seduta del consiglio comunale, anche se ne vengono a conoscenza solo 3 giorni prima, per i consigli straordinari (e gli straordinari sono la maggior parte), e 5 per i consigli ordinari.
Abbiamo notato, nell’ultima capigruppo del 16 luglio, la volontà di mettere mano al Regolamento del Consiglio Comunale, sia da parte della maggioranza che della opposizione, e questo ci fa sperare nella possibilità di superare alcuni ostacoli (volontà che attendiamo venga confermata dai fatti).
Rispettiamo quanto comunicato dal prefetto e continueremo nel merito con una battaglia politica volta al miglioramento del Consiglio Comunale per permettere alle opposizioni di fare al meglio il proprio ruolo di contrappeso alla giunta. Non devono e non possono esserci ostacoli di regolamento o burocratici a scapito di una necessaria e fluida democrazia.
‪#‎StayTuned‬

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

 

Il video dell’incontro per le riconferme dei portavoce m5s di Paderno Dugnano

Vi ricordiamo che le votazioni si svolgono a questo link sul nostro meetup e bisogna essere iscritti al m5s nazionale e al meetup.

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

ReVolution MoV Paderno Dugnano, 14 Luglio 2015

‪#‎Riconfermando ‪#‎DemocraziaDiretta ‪#‎Portavoce

Cittadini, attivisti, curiosi siete tutti invitati a partecipare il 14 luglio a un momento fondamentale per la Democrazia Diretta padernese, ovvero la riconferma dei nostri due portavoce in Consiglio Comunale: Emiliano Abbati e Achille Cezza.

‪#‎Perché le Riconferme a un anno dalle elezioni? Volantino Digitale_01

Perché i nostri eletti NON sono rappresentanti ma PORTAVOCE pro tempore di un gruppo di cittadini attivi
Perché applichiamo i principi della Democrazia Diretta e la riconferma è un’occasione di confronto su come i portavoce con il gruppo hanno portato avanti tale modalità
Perché il confronto e la messa in discussione del ruolo di portavoce è sano e fondante per i principi del MoVimento che ci caratterizzano
Perché la coerenza delle nostre promesse elettorali e i nostri valori non ammettono deroghe

‪#‎Chi può votare le riconferme?

Cittadini iscritti al MoVimento 5 stelle nazionale e al Meet Up di Paderno Dugnano. Altro requisito: residenza, domicilio, attività lavorativa nella nostra città.

‪#‎Quando?

Le votazioni inizieranno il 14 luglio a seguito di un’agorà pubblica su questo primo anno di presenza del MoVimento 5 Stelle in Consiglio Comunale a Paderno Dugnano.

‪#‎Dove?

Ci vediamo dalle 20 in poi del 14.7.2015 presso zio Pino, via Coti Zelati 7, Palazzolo Milanese

‪#‎Come?

Le votazioni sono palesi e trasparenti. Verranno riportate sul portale (http://www.meetup.com/it/movimento5stellepadernodugnano/) e la votazione rimarrà aperta fino alle 12 di martedì 21 luglio

‪#‎alzatiepartecipa ‪#‎AttivaMente

A 226 anni dalla presa della Bastiglia, avvenuta il 14 Luglio 1789, e considerata dagli storici l’inizio della Rivoluzione Francese, nella nostra Paderno Dugnano si svolgerà un evento vitale per la Democrazia Diretta. Vi salutiamo con alcuni stralci, veri e propri fari, di Jean-Jacques Rousseau:

“Non appena il servizio a favore della comunità cessa di essere l’interesse primo dei cittadini, ed essi preferiscono servire con la loro borsa anziché con la loro persona, lo Stato è già prossimo alla rovina. Se bisogna andare a combattere pagano delle truppe e restano a casa; se bisogna andare al consiglio, nominano dei deputati e restano a casa. A forza di pigrizia e di denaro essi hanno infine soldati per asservire la patria e rappresentanti per venderla. (…)

In uno Stato ben governato ciascuno corre alle assemblee; sotto un cattivo governo nessuno vuol fare un passo per recarvisi, perché nessuno prende interesse a quello che vi si fa, perché si prevede che la volontà generale non vi predominerà, e perché infine le cure domestiche assorbono completamente. Le buone leggi ne fan no fare di migliori, le cattive ne portano di peggiori. Non appena qualcuno dice della cosa pubblica: “Che me ne importa?” lo Stato deve considerarsi perduto. (…)

La sovranità non può essere rappresentata, per la stessa ragione per cui non può essere alienata; essa consiste essenzialmente nella volontà generale, e la volontà non si rappresenta: o è quella stessa, o è un’altra; non c’è via di mezzo.”

MoVimento 5 Stelle Paderno Dugnano

 

C’è MOVIMENTO a maggio

Noi ci siamo. Affrontiamo i problemi anche dopo le elezioni e non ci nascondiamo. In questo week end intenso potete incontrarci o partecipare agli eventi sottoelencati.

Sabato 9 maggio, dalle 9,30 alle 12,30 raccogliamo le firme per presentare l’istanza di apertura del parcheggio pubblico interrato della Biblioteca Tilane e per indire il referendum #fuoridalleuro. Ci trovate in Piazza della Divina Commedia, vicino all’entrata della Biblioteca. Per saperne di più.

Sabato 9 maggio, ore 15, incontro pubblico in sala consiliare a Senago su un tema che a breve potrebbe riguardare anche Paderno Dugnano (area Ex Snia a Palazzolo): Le Vasche di laminazione risolvono i problemi del dissesto idrogeologico oppure sono l’ennesimo spreco di risorse e territorio? Per saperne di più

Sempre sabato 9 maggio 2015 ci sarà la marcia Perugia-Assisi per il Reddito di Cittadinanza. Si partirà alle ore 12 dai Giardini del Frontone, Borgo XX Giugno, Perugia. L’arrivo è previsto intorno intorno alle 17-18 in Viale Patrono d’Italia presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli, ad Assisi. Chi non può andare a Perugia può partecipare alla marcia virtuale

Lunedì 11 maggio, alle 21, ci ritroveremo a Milano in Viale Argonne (ang. Lomellina), per manifestare contro il futuro scempio di alberi: a breve, infatti, ripartiranno gli abbattimenti previsti per la M4, la nostra richiesta è semplice: rivedere i progetti e ridurre gli abbattimenti inutili (quelli che non interferiscono con le stazioni della metro ma per esigenze temporanee di cantiere)

Stay tuned

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

La Democrazia scricchiola dalle fondamenta

Lo sapevi che…..Gli scrutatori spogliano il tuo voto? Ovviamente si. Ti sei mai chiesto come vengono scelti gli scrutatori che spogliano il tuo voto? A sorteggio? Bravo. Fino al 2005 era proprio così.
Dal 2006 ogni partito si sceglie il proprio scrutatore preferito. Sei comunista? Avrai il tuo Stalin al seggio. Sei fascista? Adolfino spoglierà per te. Sei berlusconiano? Non ti preoccupare sarai accolto al seggio dalla pronipote di Mubarak che eseguirà lo spoglio in maniera ineccepibile.

Non stiamo scherzando, almeno non del tutto. Dal 2006 (aggiornamento legge 95 del 1989) le liste degli scrutatori vengono scelti dalla Commissione Elettorale del Comune per nomina. Questo significa che i Partiti scelgono a loro piacimento, in maniera legale, i componenti di un collegio che inciderà in maniera determinante su tutti i voti dubbi. La democrazia scricchiola dalle fondamenta. La lettura del tuo voto avviene attraverso gli occhiali dei partiti.

Il MoVimento non ci sta. A Paderno Dugnano abbiamo presentato un’interpellanza per vederci chiaro e esplicitare come sono avvenute le nomine degli scrutatori nelle precedenti 3 consultazioni elettorali.

Stay tuned

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

#Amianto in una scuola calderarese: #cittadini e #M5S a tutela della salute

Il 10 febbraio del 2015, dopo ripetuti solleciti verbali e scritti, senza alcun riscontro, alcuni genitori di bambini frequentanti la scuola dell’Infanzia di via Vivaldi a Calderara, decidono di scrivere al”ASL competente, e all’Amministrazione Comunale, per segnalare la probabile presenza di amianto nella pavimentazione della scuole.

Visto il protrarsi del silenzio, e della loro giustificata preoccupazione, decidono di contattare il M5S Paderno Dugnano per far si che la loro voce arrivi dentro le istituzioni comunali attraverso i nostri portavoce.

In data 25 febbraio abbiamo presentato un interrogazione ( qui http://goo.gl/odHCwM ), all’Assessore Andrea Tonello, per chiedere chiarimenti e – soprattutto – interventi di rimozione dell’amianto nella scuola di via Vivaldi e su tutte quelle del territorio comunale.

Dopo settimane di silenzio: la svolta.

Dagli articoli pubblicati su alcune testate locali, che prendevano spunto dal nostro comunicato stampa ( qui http://goo.gl/7cptxP ), scopriamo che il 27 Febbraio è stato approvato un atto (qui http://goo.gl/0Lz6Ie ) con cui la ditta Labo Consult srl di Milano viene incaricata per verificare l’eventuale presenza di amianto negli edifici scolastici di proprietà comunale.

Ancora una volta la caparbietà dei genitori\cittadini, con il supporto del M5S, costringono l’Amministrazione Comunale a impegnarsi seriamente su un fronte particolarmente delicato come quello dell’amianto.

Ora vigileremo affinché le verifiche avvengano in tempi celeri.

#TutelaSalute #Bambini #NessunoSconto

 

#MICROCREDITOA5STELLE: PRENDITI LA TUA PARTE!

Per tutti i padernesi (e non) ci sono OTTIME notizie: 25.000€ per la tua impresa attuale o futura che sia.

Da oggi è disponibile un fondo di 10.000.000,00 di euro che i nostri portavoce in Parlamento, grazie al taglio dei loro stipendi, hanno messo a disposizione per le PMI. Questo è il sito dove reperire tutte le informazioni necessarie: www.microcredito5stelle.it

COME ACCEDERE AL FONDO?

È semplice. Basta recarsi presso il consulente del lavoro più vicino con un piano imprenditoriale e un’idea sostenibile: il consulente ti dirà cosa fare. Se la tua impresa già esiste, porta con te una visura camerale, l’atto costitutivo, lo statuto e gli ultimi bilanci. Non servono garanzie reali, è sufficiente non essere iscritti negli elenchi dei cattivi pagatori. Trova il consulente più vicino. Seleziona la tua città e scegli uno dei consulenti!

M5S Paderno Dugnano

https://www.youtube.com/watch?v=0KxPlg5avwA

Leganti naturali: la salute ha un prezzo

                                             Solo 3507,20 euro

Questa è la sanzione amministrativa pagata dal dottor Quadr      io Curzio, rappresentante della Leganti naturali srl, per sanare le due violazioni riscontrate dall’ASL durante il controllo del 21 gennaio 2014 presso lo stabilimento.

1) in merito all’emissione di ammoniaca: il titolare non ha provveduto ad effettuare preventivamente la valutazione dei rischi e l’attuazione delle misure di prevenzione.

2) in merito al rischio di scoppio: nonostante nella documentazione fosse prevista la possibilità di formazione di idrogeno, gas altamente infiammabile che può esplodere, il titolare non ha provveduto ad assolvere gli obblighi di valutazione dei rischi di esplosione.

Quindi, nonostante l’ASL abbia certificato la pericolosità delle attività della leganti naturali, la regione lombardia non ha mai chiesto la valutazione d’impatto ambientale, né prima né dopo i fatti accaduti.

Per il M5S la vicenda non è affatto conclusa perché, come sempre, vogliamo vederci chiaro e andare fino in fondo alle questioni.

20150226_11225120150226_11231420150226_112425

 

 

 

 

 

 

 

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

SALMONELLA: E’ FINITA QUI?

Postiamo la risposta del Dott. Scivoletto in merito ai casi di Salmonella riscontrati in alcune scuole di Paderno Dugnano

Prot. n. 10112 del 09/02/2015

Gentilissimi,

a completamento dell’indagine epidemiologica e in relazione a quanto da Voi richiesto con la mail sottoriportata del 21/01/2015 segnalo che:

  • la tipizzazione è stata svolta presso il Dipartimento di Sanità Pubblica, Microbiologia, Virologia dell’Università degli Studi di Milano – CEPIS – Centro Enterobatteri Patogeni per l’Italia Settentrionale;
  • dalla tipizzazione è emerso che i casi erano tutti con lo stesso codice genetico, Salmonella D Napoli;
  • la diffusione si è arrestata e i casi riportati restano quelli aggiornati al 09/12/2014, ossia:
Scuole primarie I II III IV V adulti Totale
De Marchi 3 4 2 2 2 0 13
De Vecchi Fisogni 1 2 6 1 2 2 14
Don Milani Calderara 3 0 3 5 3 1 15
Mazzini Allende 5 1 0 1 0 0 7
TOTALE 12 7 11 9 7 3 49
  • Dei 49 casi sopra citati
    • 45 sono risultati positivi per Salmonella D;
    • 2 sono risultati negativi per tale ricerca;
    • per i 2 restanti si è in attesa di conferma coprologica;
    • i casi di ricovero sono stati 14, tutti dimessi.

Nel caso fossero necessari ulteriori chiarimenti resto a disposizione.

E’ gradita l’occasione per porgere cordiali saluti.

IL DIRETTORE GENERALE  Dr. Giorgio Scivoletto

 

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

Torniamo in strada con banchetto e raccolta firme

Da questo sabato, saremo presenti sul territorio padernese, con i nostri banchetti informativi e per la raccolta firme di due importanti iniziative. Una a livello nazionale, referendum #fuoridalleuro http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro/index.html, e l’altra, a livello locale, per chiedere l’apertura del parcheggio pubblico interrato presso la biblioteca Tilane.

Il primo appuntamento è previsto quindi per domani, sabato, 7 febbraio, dalle ore 09.30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 17.30 presso Piazza della Divina Commedia – biblioteca Tilane

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

Paderno Dugnano, MI
165 Cittadini in MoVimento

Per averePaderno Dugnano a 5 Stelle, ispirandoci soprattutto al programma M5S nazionale e lombardo, alla Carta di Firenze e alle esperienze positive del M5S anche in altre re…

Next Meetup

ASSEMBLEA NUOVI DIRITTI

Friday, Feb 6, 2015, 9:00 PM
3 Attending

Check out this Meetup Group →

email: paderno5stelle@gmail.com

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

“Rho-Monza: Grandi Lavori Fincosit “in the rain” 2^ parte

Dopo il video ( http://youtu.be/mJmxa_zIzg0 ), l’esposto

Nei giorni scorsi, grazie alla collaborazione dei cittadini, abbiamo denunciato pubblicamente il mancato rispetto della prescrizione VIA (valutazione impatto ambientale) presso i cantieri della Rho-Monza, con particolare riferimento alla mancanza di adeguate attrezzature atte “al lavaggio dei pneumatici di tutti i mezzi in uscita dal cantiere e dalle aree di approvvigionamento e conferimento dei materiali”.

Al fine di rendere più efficace e concreta tale denuncia abbiamo provveduto, in data 29.12.2014, a presentare esposto rho-monzaun esposto presso la Tenenza dei Carabinieri di Paderno Dugnano, affinchè la denuncia dei cittadini, per tramite dei nostri portavoce, arrivi alle autorità competenti per gli eventuali approfondimenti del casoe affinché le istituzioni superiori, Regione Lombardia e Ministeri la smettano di latitare e mettano in campo dei seri controlli nei confronti della Grandi Lavori Fincosit, la cui proprietà è ancora in mano ad Alessandro Mazzi, http://goo.gl/E0kfo3 condannato per gli appalti del Mose di Venezia.

Speriamo che questa iniziativa sia da stimolo a tutti i cittadini affinché esercitino in prima persona il ruolo di controllori per quanto avviene sul loro territorio e non solo

All’Amministrazione Comunale chiediamo di dimostrarsi concretamente impegnata nei controlli dei cantieri e non limitarsi ad intervenire a cose fatte, come ad esempio ripulire la via Rosselli dal fango facendo intervenire i mezzi della EcoNord che, ricordiamo, sono pagati con i soldi dei cittadini. Vigileremo affinché le spese sostenute vengano rifuse al Comune.

M5S Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

RHO MONZA: GRANDI LAVORI FINCOSIT “IN THE RAIN”.

A noi il freddo di questi giorni non ci ferma. Infatti abbiamo scoperto quello che immaginavamo: ovvero che le prescrizioni previste dalla VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) per i lavori in cantiere, e quindi anche per quello della Rho Monza, non sono rispettate.

Il messaggio che lanciamo alla Grandi Lavori Fincosit (GLF), la ditta che sta compiendo i lavori, è che si deve ricordare di rispettare le leggi e le prescrizioni come tutti i cittadini italiani.
E deve ricordare che noi del Movimento 5 Stelle a Paderno Dugnano ci siamo, e continueremo a controllare.
Ci auguriamo che il controllo aumenti anche da parte delle forze dell’ordine: infatti lo abbiamo ribadito al comandante della Polizia Locale e al Sindaco Alparone durante la Commissione Territorio del 23 dicembre alla quale erano entrambi presenti.
Grandi Lavori Fincosit occhio, noi vi stiamo addosso, con il sorriso, ma vi stiamo addosso.

M5S Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

Il MoVimento 5 Stelle sostiene la Scuola pubblica #FattiNonParole

Diritto all’Istruzione: per il MoVimento 5 Stelle alle parole possono e devono seguire i fatti.
Luoghi dignitosi per gli alunni in formazione, sicuri e a norma di legge non sono un optional ma una condizione imprescindibile.
Grazie a una battaglia dei nostri cittadini portavoce in Parlamento è ora possibile per l’edilizia scolastica PUBBLICA beneficiare di una quota dell’8X1000 Irpef.
Grazie al MoVimento 5 Stelle di Paderno Dugnano e al voto favorevole di tutte le parti in Consiglio Comunale, è stato possibile fare la richiesta per ottenere tali fondi a favore di un progetto già in essere ma senza portafoglio a cui stavano giustamente lavorando gli uffici dell’amministrazione comunale padernese: la riqualificazione della Scuola Fisogni.
Di seguito la mail inviataci dagli uffici competenti sulla richiesta avanzata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

“Buonasera,
la presente per informare che con Posta Certificata prot. n.  63772 del 15/12/2014 è stata inviata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri   la richiesta di contributo a valere sulla quota dell’otto per mille per l’intervento di riqualificazione e messa in sicurezza dell’edificio scolastico “Lia De Vecchi Fisogni” di via Manzoni per l’importo di € 856.000.”

Un atto CONCRETO e completamente a FAVORE della Scuola Pubblica e del futuro del nostro Bel Paese.

MoVimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

Aggiornamento Salmonella #aPaderno Sodexo chi?

Ad oggi risultano 33 casi accertati di Salmonella a Paderno Dugnano.
Le mense scolastiche padernesi sono state gestite da A.GE.S negli ultimi 15 anni.
A.GE.S è una società per azioni dei cittadini di Paderno Dugnano, il suo capitale sociale è infatti totalmente posseduto dal Comune, ed è l’azienda che ha effettuato il bando per la refezione scolastica.
La multinazionale francese SODEXO ha vinto il bando ed ha in appalto le mense delle scuole padernesi dal primo agosto 2014 fino al 31 luglio 2015.
Ma chi è SODEXO? Chi nutre i nostri figli ogni giorno a scuola? Ecco quanto abbiamo trovato da una semplice ricerca:
http://www.romagnaoggi.it/cronaca/forli-electrolux-camerani-operai-sfamati-dalla-multinazionale-della-salmonella.html
http://www.corriere.it/esteri/12_ottobre_06/germania-11mila-bambini-intossicati-fragole-sodexo_9408e1f0-0f7f-11e2-8a30-964199cb16b3.shtml
http://www.villacidro.info/2012/11/pasta-coi-vermi-alla-scuola-elementare/#.VGdcVn-9KSM
http://www.ilcorrieredellacitta.com/cronaca/mense-scolastiche-dubbi-sui-tortellini.html

Ad oggi non si conosce ancora la causa del contagio di salmonella nelle scuole padernesi. Ad oggi però, grazie alle informazioni reperibili in internet, sappiamo i precedenti della multinazionale francese SODEXO (http://it.sodexo.com/itit/default.aspx ).

È questo che vogliamo per i nostri figli? Una multinazionale francese che prende fragole surgelate in Cina per guadagnare sui pasti dei bambini? Come mai non è stato considerato lo storico di questa azienda, le referenze, e quant’altro non sia il solo e mero aspetto economico? In parte conosciamo la risposta: la legge non lo consente, ci sono criteri che la SODEXO soddisfa e non sono di competenza comunale. A noi non basta. Le leggi si cambiano. I comuni, i cittadini, i gruppi di genitori possono e devono non accontentarsi di un sistema che permette queste degenerazioni.

Il Movimento 5 Stelle è per il km0, ridare respiro all’economia locale, cibi biologici, mense scolastiche interne con fornitura diretta. Questa è la nostra direzione.

Qualsiasi azione, non violenta e legale, che i genitori delle scuole padernesi hanno deciso o decideranno di intraprendere per cambiare lo stato attuale delle cose, avrà il nostro appoggio. Nessun compromesso su queste tematiche è possibile. Insieme, si può.

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

#Salmonellosi: Asl risponde ai quesiti del Movimento 5 Stelle

Di seguito riportiamo le risposte del direttore generale ASL 1 di Milano, dott. Giorgio Scivoletto, alle domande raccolte tra i cittadini dal M5S di Paderno Dugnano.

Tra le prossime azioni è in calendario la tipizzazione del batterio per capire il tipo di salmonellosi all’interno della classe D.

Ogni aggiornamento che riceveremo in merito al contagio lo renderemo immediatamente pubblico e trasparente.

riscontro in merito ai casi di Salmonellosi verificatesi nel Comune di Paderno Dugnano.

MoVimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

CASI #SALMONELLOSI #APADERNO – AGGIORNAMENTI

 

Apprendiamo dal comunicato stampa dell’Amministrazione Comunale che i casi di salmonellosi sino ad ora accertati sono 15 e quelli sospetti 12. Ciò significa che rispetto ai giorni precedenti si è avuto, un ovvio, aumento dei casi individuati.

http://www.comune.paderno-dugnano.mi.it/binary/paderno_dugnano_2011/comunicati_stampa/comunicato_stampa_aggiornamento_su_salmonellosi.1415629816.pdf

Ciò significa che le prime dichiarazioni degli organi competenti, e in particolare dell’ASL, volte a calmare i genitori, anche con dichiarazioni prive di riscontro (le torte portate a scuola), erano quanto meno azzardate.

Ribadiamo, senza se e senza ma, la nostra richiesta di assoluta trasparenza e di completa informazione ai cittadini e ai genitori, ancor più giustificata dagli ultimi dati.

Rimaniamo nel frattempo in attesa che il Dottor Scivoletto dell’ASL1 risponda alle domande che gli abbiamo rivolto, e per la precisione

1) Quali sono stati nel dettaglio i controlli effettuati e quali sono stati gli esiti?
2) Sono stati effettuati esami specifici e quali sono gli esiti?
3) La società Sodexo quali procedure ha in atto per l’applicazione del haccp e decreto legislativo 193/2007?
4) quali elementi scientifici ha per dire che sono state le torte delle mamme? Tutti i bambini con salmonella accertata hanno partecipato  alla castagnata?
5) cosa intende per servizio mensa? Dove viene cotto il cibo o dove viene distribuito?
6) Su che basi i controlli attuali dell’ASL escludono contaminazioni di salmonella di 2 o 3 settimane fa?

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti

Aggiornamenti Salmonella #aPaderno: voce ai cittadini!

Riportiamo fedelmente le dichiarazioni del Direttore Generale ASL MIlano1 dott. Giorgio Scivoletto e di seguito le domande che gli abbiamo inviato direttamente. Ringraziamo i cittadini che hanno contribuito inviandoci i loro suggerimenti.

Le parole del dott. Scivoletto:

“Dal controllo non sono stati rilevati inconvenienti igienici. Le procedure, il controllo della temperatura è risultato nella norma e non vi sono ne alimenti preparati né materie prime riferibili ai pasti potenzialmente incriminati nei giorni precedenti.

Pertanto, si è ritenuto di non dover adottare alcun provvedimento restrittivo nei confronti dell’azienda incaricata alla refezione scolastica di Paderno Dugnano. Si ricorda che su circa 3.000 pasti somministrati quotidianamente, sono stati al momento registrati 9 casi di Salmonellosi e quindi stiamo cercando di approfondire per risalire alla causa scatenante”

La nostra risposta

“All’attenzione del dott. Scivoletto

Buonasera,
Prendendo atto di quanto da Lei dichiarato nelle scorse ore nel merito dei casi di Salmonellosi a Paderno Dugnano, le chiediamo cortesemente, a tutela dei figli di molti genitori padernesi, di rispondere quanto prima  alle seguenti domande:

1) Quali sono stati nel dettaglio i controlli effettuati e quali sono stati gli esiti?
2) Sono stati effettuati esami specifici e quali sono gli esiti?
3) La società Sodexo quali procedure ha in atto per l’applicazione del haccp e decreto legislativo 193/2007?
4) quali elementi scientifici ha per dire che sono state le torte delle mamme? Tutti i bambini con salmonella accertata hanno partecipato  alla castagnata?
5) cosa intende per servizio mensa? Dove viene cotto il cibo o dove viene distribuito?
6) Su che basi i controlli attuali dell’ASL escludono contaminazioni di salmonella di 2 o 3 settimane fa?

Le comunichiamo inoltre che renderemo pubbliche le sue risposte per correttezza e trasparenza.

I portavoce Consiglieri Comunali

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano
Emiliano Abbati, Achille Cezza”

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

Casi di salmonellosi nelle scuole padernesi

Il nostro portavoce in Consiglio Comunale Emiliano Abbati, con alcuni genitori di Calderara hanno incontrato il sindaco per approfondire i motivi della comparsa di casi di salmonella tra gli alunni di alcune scuole padernesi. È stata data disposizione all’ASL di fare dei controlli alla mensa.

Non appena saranno disponibili nuove informazioni, pubblicheremo tempestivamente gli aggiornamenti.

Vi invitiamo intanto a leggere e seguire i consigli che troverete in questa lettera dell’Asl.

asl1asl2

MoVimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

Alparone e la leggenda Metropolitana

#predicabene e #razzolamale

Nel commentare la sua nomina a presidente della Commissione Istruttoria della Città Metropolitana, il Sindaco Marco Alparone afferma “Aver nominato alla presidenza di questa commissione un rappresentante della minoranza è un buon segnale per il lavoro di condivisione che tutto il Consiglio Metropolitano dovrà svolgere nell’interesse di una comunità……” http://goo.gl/mQnkTt

Se il Sindaco crede davvero in quanto afferma allora ci chiediamo per quale motivo nelle commissioni comunali, istituite a Paderno Dugnano, TUTTI i Presidenti e Vicepresidenti siano consiglieri comunali appartenenti alla maggioranza, ad eccezione del Vicepresidente della commissione legalità (al PD ovviamente). “Casualmente” unica commissione in cui non è presente il M5S.

Le minoranze vanno ascoltate e investite di cariche istituzionali importanti per tutelare la democrazia solo quando il nostro stesso sindaco appartiene alla minoranza? Oppure a Paderno è stata la paura di una presidenza targata M5S?

Sindaco Alparone conosce il significato della parola coerenza o da politico navigato gira come le banderuole al cambiare del vento?

I cittadini si augurano che nel ruolo che le è stato affidato sia più coerente di quanto lo sia stato, sino ad ora, per la nostra città.

MoVimento 5 Stelle Paderno Dugnano

#coerenzagrazie #aPaderno