IL SECONDO FINE

13254_10201419982732230_403727049_n

13254_10201419982732230_403727049_nNoi non abbiamo un secondo fine! Il nostro unico fine è quello di incontrare i cittadini e creare con loro momenti di condivisione, sia per far conoscere le nostre idee sia per conoscere le loro. E fare in modo che questi momenti di condivisione si concretizzino in progetti reali. Per costruire una Paderno Dugnano migliore.

Per questo motivo, ci troviamo tra la gente, nei luoghi di incontro come il Parco Toti o il Parco della Cava Nord, nei mercati o alle feste. Cerchiamo di avere una presenza capillare sul territorio, sempre pronti e disponibili ad ascoltare chi a Paderno vive e/o lavora. Non abbiamo altri fini!

Non vogliamo impadronirci delle feste delle associazioni, anzi ci fa piacere che vengano organizzate e cerchiamo in qualche modo di pubblicizzarle anche noi.

Ed è per questo motivo che abbiamo organizzato un incontro in piazza della Resistenza (quella del comune di Paderno Dugnano) il 4 luglio; un banchetto informativo nella mattina di sabato 13 luglio nel parcheggio della piscina, e nella giornata di domenica 14 luglio nel parcheggio di Parco Toti; poi ancora, un incontro con i cittadini, per presentare loro una nostra proposta di riqualificazione di via S. Ambrogio, mercoledì 17 e 24 luglio, approfittando della chiusura al pubblico di via Coti Zelati, allestendo un gazebo in piazza Addolorata.

I cittadini ci dimostrano che questa è la strada giusta: manifestano interesse, curiosità, esprimono anche opinioni contrarie e incontrano persone disponibili ad ascoltarle e a cercare, nelle loro proposte, suggerimenti utili. E hanno voglia anche loro di “mettere una stella per Paderno!”: il nostro progetto nato per coinvolgere chiunque abbia delle idee, dei sogni, delle proposte per Paderno Dugnano.

Noi abbiamo delle idee, ma ogni cittadino può aggiungere le sue sul nostro “muro itinerante”, che portiamo con noi ad ogni incontro, o su quello web che trovano sul sito padernodugnano5stelle.it.

Quando facciamo dei banchetti, vogliamo aprire un dialogo, e il nostro unico fine, lo ripetiamo, è semplicemente quello di incontrare i cittadini per costruire insieme una Paderno Dugnano migliore!

 

Condividi