Leganti naturali: la salute ha un prezzo

                                             Solo 3507,20 euro

Questa è la sanzione amministrativa pagata dal dottor Quadr      io Curzio, rappresentante della Leganti naturali srl, per sanare le due violazioni riscontrate dall’ASL durante il controllo del 21 gennaio 2014 presso lo stabilimento.

1) in merito all’emissione di ammoniaca: il titolare non ha provveduto ad effettuare preventivamente la valutazione dei rischi e l’attuazione delle misure di prevenzione.

2) in merito al rischio di scoppio: nonostante nella documentazione fosse prevista la possibilità di formazione di idrogeno, gas altamente infiammabile che può esplodere, il titolare non ha provveduto ad assolvere gli obblighi di valutazione dei rischi di esplosione.

Quindi, nonostante l’ASL abbia certificato la pericolosità delle attività della leganti naturali, la regione lombardia non ha mai chiesto la valutazione d’impatto ambientale, né prima né dopo i fatti accaduti.

Per il M5S la vicenda non è affatto conclusa perché, come sempre, vogliamo vederci chiaro e andare fino in fondo alle questioni.

20150226_11225120150226_11231420150226_112425

 

 

 

 

 

 

 

Movimento 5 Stelle Paderno Dugnano

twitter: @paderno5stelle

facebook.com/M5SPadernoDugnano

youtube.com/user/Paderno5stelle

ustream.tv/channel/paderno5stelle

meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/

Condividi