L’onestà andrà di moda!

Come al solito si predica bene ma si razzola male. E’ questa la sorpresa che ci siamo ritrovati ieri, 8 aprile, quando in serata facevamo il giro per attaccare i manifesti validi da ieri. Chi vuole insegnare l’educazione agli altri si permette di coprire i nostri manifesti validi fino al 9 con quelli loro validi fino all’11 aprile. Quando diciamo che l’onestà andrà di moda, quando diciamo che i partiti a livello locale rappresentano lo stesso modello che vediamo a livello nazionale, molti si mettono a ridere o fanno spallucce.
Se madri e padri, single, giovani, pensionati, disoccupati, lavoratori, professionisti hanno scelto di rimboccarsi le maniche e decidere di dare il loro contributo attivo per realizzare un progetto condiviso, il motivo è proprio questo. Riteniamo che dalle piccole azioni quotidiane si possa capire quale sarà il futuro di Paderno Dugnano.
Noi seguiremo sempre la strada dell’onestà e della trasparenza, gli altri dimostrano da subito di no!

manifesto1 manifesto2 manifesto3

 

 

 

 

 

 

 

 

Circolo La Meridiana, Legambiente, ARCI e ANPI hanno coperto i nostri manifesti regolarmente appesi con i loro!
Noi non abbiamo attaccato quelli validi fino al 15 aprile su quelli loro.

Noi siamo diversi e onesti.

M5S Paderno Dugnano

 

twitter: @paderno5stelle
facebook: facebook.com/M5SPadernoDugnano
canale youtube: youtube.com/user/Paderno5stelle
streaming video: ustream.tv/channel/paderno5stelle
meetup: meetup.com/movimento5stellepadernodugnano

Condividi

2 Comments, RSS

  1. massimo azzolini 10 aprile 2014 @ 08:21

    Ciao Achille , sono Massimo Azzolini del Circolo Eco-Culturale LA MERIDIANA . A titolo personale e a nome del Circolo di cui faccio parte ci scusiamo ufficialmente per aver coperto per errore tre vostri manifesti a Palazzolo Milanese con il nostro volantino che pubblicizza la serata “Aperitivo Resistente”, prevista per questo sabato 12 aprile: purtroppo mentre attacchinavamo i manifesti abbiamo erroneamente letto sui vostri la data di scadenza dell’8 aprile mentre è il 9 Aprile (un manifesto di via Coti Zelati era anche peraltro già strappato).
    Siamo dispiaciuti per l’ accaduto e ribadiamo che mai ci permetteremmo di coprire alcun manifesto elettorale. Di questo vorremmo ne foste convinti. Per cui ti prego di voler divulgare questa nostra precisazione e di comunicarmi in quale altro modo poter porre rimedio ufficialmente a questo spiacevole inconveniente. Come Circolo Culturale siamo fermamente convinti e rispettosi del valore del vostro Movimento sul nostro territorio. Attendiamo per favore tue indicazioni. Grazie e buona giornata. Massimo Azzolini

    • admin 10 aprile 2014 @ 12:02

      Grazie, come gruppo M5S di Paderno Dugnano prendiamo atto delle scuse per quanto accaduto. Confidiamo nel fatto che ciò non accada ancora, nè con voi nè con altre associazioni o partiti.
      Da ora in poi saremo vigili e solerti in tal senso a segnalare agli organi competenti.
      Ci fa piacere che ci chiediate di “poter porre rimedio ufficialmente”.
      La nostra proposta è di pubblicare, sugli organi di informazione dei 4 enti coinvolti, l’iniziativa di domani sera.
      Alleghiamo il Comunicato Stampa e il volantino dell’Evento.

      Cordialmente
      M5S Paderno Dugnano

      p.s. Chiediamo la cortesia di inviare la nostra risposta a tutte e 4 le associazioni presenti sul volantino: Legambiente, Circolo La Meridiana, Anpi e Arci.